Vermentino Tenuta Guado al Tasso DOC
Antinori Bolgheri

 22,00

-
+

Alla vista si presenta di colore giallo paglierino chiaro e luminoso. All’olfatto è elegante e intenso, con profumi di fiori bianchi, erbe aromatiche della macchia mediterranea, aromi di scorza d’agrumi e di frutta fragrante a polpa bianca. Scorrevole e fruttato, regala un sorso sapido e dal frutto piacevolmente ricco ed espressivo, con un finale fresco, armonioso e minerale. E’un bianco fruttato e sapido, che nasce in una denominazione famosa nel mondo per i grandi rossi prodotti con i celebri vitigni bordolesi. In realtà, il Vermentino dimora da sempre in queste terre. Dai Colli di Luni fino alla Maremma, tutta la costa toscana è molto vocata per la coltivazione di questa varietà dal profilo mediterraneo. Antinori ne propone un’interpretazione dal volto tipicamente territoriale, solare e marina, che si adatta molto bene alla cucina di mare.
Il Vermentino Bolgheri di Antinori nasce nella tenuta toscana di Guado al Tasso. La proprietà si trova nell’Alta Maremma, in una splendida zona costiera circondata dalle dolci colline dell’anfiteatro bolgherese, che proteggono l’area dai venti di nord-est. Il clima è temperato, mite e sempre molto ventilato per la presenza costante delle brezze marine. Le soleggiate esposizioni dei vigneti, favoriscono una perfetta maturazione delle uve con profili aromatici particolarmente ricchi. I terreni sono di natura alluvionale, con una composizione di natura prevalentemente limo-sabbiosa. Le uve di Vermentino provengono da diverse vigne della tenuta e all’arrivo in cantina sono pigiate delicatamente e vinificate separatamente per parcella. La fermentazione avviene in serbatoi d’acciaio inox alla temperatura di circa 16 °C. Le migliori partite sono poi assemblate e fatte maturare qualche mese in acciaio prima dell’imbottigliamento.

PRODUTTORE: TENUTE MARCHESI ANTINORI
PROVENIENZA: Toscana
TIPOLOGIA VINO: Vermentino
GRADAZIONE: 12.5%
NOTE DI DEGUSTAZIONE: Vino Bianco Secco Fresco E Agrumato
FORMATO: 75 Cl
ABBINAMENTI: Aperitivo – Pesce

Pillole di Storia: tenuta Guado al Tasso si trova nella piccola e prestigiosa DOC di Bolgheri, sulla costa dell’Alta Maremma, a un centinaio di chilometri a sud-ovest di Firenze. Questa denominazione ha una storia relativamente breve (nasce nel 1994) ma vanta di una fama internazionale come nuovo punto di riferimento nel panorama enologico mondiale. Tenuta Guado al Tasso si estende su una superficie di 1.000 ettari – circa 320 piantati a vigneto, il resto coltivato a grano, girasoli e ulivi – in una splendida piana circondata da colline conosciuta come “anfiteatro bolgherese” per la sua particolare conformazione. I vigneti di Guado al Tasso sono composti prevalentemente con uve di Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah, Cabernet Franc, Petit Verdot e Vermentino, quest’ultimo coltivato sia a bacca bianca che a bacca nera. Godono di un clima mite per la vicina presenza del mare: le brezze costanti mitigano le calure estive e i rigori dell’inverno, puliscono il cielo e tengono alto l’indice di insolazione.
La prima annata prodotta di Vermentino nella Tenuta Guado al Tasso è stata la 1996.