Primo Antico Falerno del Massico
Primitivo Dop – Cantina Trabucco

 16,00

-
+

Primo Antico Falerno del Massico Trabucco, coloe rosso rubino limpido dai bagliori violacei. Esordio dolce di confettura di ciliegie, piccoli frutti rossi, seguito da balsamicità, pepe rosa, rabarbaro, tamarindo, peonia e chiusura vegetale. In bocca un vino tracciato da una tessitura tannica sottile e da una freschezza tipica dei piccoli frutti rossi. Maturazione in acciaio per diciotto mesi.
Primo Antico Falerno del Massico Trabucco, da abbinare con petto di pollo ai peperoni, Timballo di riso.
La cantina Trabucco produce e vinifica esclusivamente uve proprie sulle dolci colline di Carinola a circa 260 metri sul livello del mare. Rispetto della natura e delle tradizioni agresti, produzioni delle uve dei vigneti volutamente limitate, selezionate e raccolte a mano hanno un unico obiettivo, quello di realizzare un processo che migliori le caratteristiche dell’uva coltivata in vigna con passione e premura e che ne evidenzi le sue particolarità varietali nei suoi vini. Passeggiare tra i vigneti vuol dire riconoscere anche vitigni non tipicamente campani come il Primitivo, ma soprattutto ceppi autoctoni come aglianico e falanghina, tutti capaci di trarre il meglio di sé da terreno argilloso calcareo e attestarsi su una produzione che dimostra di essere una bella “istantanea” di territorio. Qualità e misura rimangono comunque le caratteristiche di una gamma completa e convincente, con il Falerno del Massico Rapicano che continua a stupirci e a guidare la sequenza.

Denominazione:Falerno del Massico DOP
Uve:100% Primitivo
Colore:Rosso Rubino
Odore: Sentori Gusto Olfattivi del Melograno
Sapore:Strutturato, importante, pieno e gustoso
Gradazione alcolica:14% vol.
Formato:75 Cl
Temperatura di servizio:16 – 18° C
Abbinamenti:Sughi strutturati, carne in umido, formaggi stagionati

Pillole di storia: l’Azienda Vitivinicola Trabucco è oggi una importante realtà di nicchia specializzata nella produzione dei grandi vini del Falerno del Massico. La cantina nasce nel 2003 nel piccolo comune di Carinola, alle pendici del Monte Massico nel nord della Campania, zona di produzione dell’antico Falernum, oggi denominato Falerno del Massico.
Dalla prima vendemmia ad oggi sono ben sette i vini prodotti che hanno portato vanto e prestigio al territrio ed all’azienda, che negli ultimi anni ha dato corso ad un profondo rinnovamento di immagine, con particolare attenzione alle crescenti esigenze giovanili, ma mantenendo comunque il focus su un unico obiettivo: quello di produrre vini territoriali di pregio che possono esprimire in tutta la loro pienezza la forza e l’eleganza del territorio d’origine.